Crt, Stati Generali per strategie futuro

Prendono il via gli Stati Generali della Fondazione Crt: una fase di discussione, lunga sei mesi e aperta al territorio, per rilanciare il ruolo di motore dello sviluppo del Piemonte e della Valle d'Aosta nei prossimi dieci anni, in una dimensione internazionale. All'appuntamento l'ente arriva con un bilancio dei 25 anni trascorsi, fatto di grandi numeri: 38.000 interventi e un impegno economico di oltre 1,6 miliardi di euro, al quale si sono aggiunti altri importanti investimenti, come la riqualificazione delle Ogr di Torino. "Diamo il via a questa nuova avventura per orientare la traiettoria futura della Fondazione a partire da ciò che siamo. Sono state compiute scelte coraggiose, anticipatrici e vincenti, sia sul fronte della gestione del patrimonio con la precoce diversificazione degli investimenti, sia sul fronte dell'attività istituzionale", afferma il presidente Giovanni Quaglia. Il segretario generale Massimo Lapucci sottolinea "la crescente attenzione alla dimensione internazionale".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Info Oggi
  2. NuovaPeriferia
  3. Quotidiano Piemontese
  4. NuovaPeriferia
  5. NuovaPeriferia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Givoletto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...